In giro in barca per l'isola di Capri, tra grotte e Faraglioni
14 May

In giro in barca per l'isola di Capri, tra grotte e Faraglioni

Per godere appieno delle bellezze di Capri, non si può rinunciare a un giro completo dell'isola in barca, per ammirare da vicino tutte le grotte e vivere un'esperienza unica che solo l'atmosfera marina è in grado di dare.

Ogni giorno partono da Marina Grande diversi tour organizzati che permettono di fare il giro dell'isola di Capri in poche ore, con tariffe variabili dai 12 ai 20 euro. Questa è la soluzione migliore per chi si trova a visitare Capri per appena un giorno, ma se avete più tempo a disposizione è possibile anche noleggiare una barca con o senza marinaio che vi possa fare da guida. Decidendo di protrarre l'escursione per tutta la giornata, potrete optare per un pranzo a bordo o per fare una sosta in uno dei tanti ristoranti affacciati sul mare.

L'itinerario di navigazione tipico di Capri parte da Marina Grande e procede verso ovest. La prima tappa è la spiaggia dei Bagni di Tiberio, antica residenza marina dell'imperatore romano, situata poco distante dalla famosa Grotta Azzurra. Procedendo lentamente la navigazione verso ovest è possibile ammirare le cale di Rio e del Limmo, fino a scorgere in lontananza il profilo del faro che domina Punta Carena. Questo è il punto ideale per un tuffo nell'acqua cristallina del mare di Capri.

Successivamente inizia un tratto di costa particolarmente ricco di cavità e grotte naturali, tra cui la Grotta Rossa e la Grotta Verde. Una volta raggiunta la spiaggia di Marina Piccola, iniziano ad intravedersi la Grotta dell'Arsenale e i Faraglioni di Capri. Sul versante orientale dell'isola, è consigliabile fare una piccola sosta per visitare la Grotta Bianca e salire la scalinata di roccia che porta a Grotta Meravigliosa. Superata Punta del Capo è il momento di fare ritorno a Marina Grande.

Non si può dire di conoscere Capri, se non la visita almeno una volta dal mare con un caratteristico giro in barca.