Palazzo Pitti a Firenze: orari, prezzi e descrizione della magnifica reggia
18 Apr

Palazzo Pitti a Firenze: orari, prezzi e descrizione della magnifica reggia

Meraviglia dell’architettura fiorentina, Palazzo Pitti fu costruito dall’omonima famiglia nel 1457 su disegno di Filippo Brunelleschi e realizzato dal suo allievo Luca Fancelli. In origine la costruzione prevedeva soltanto la parte centrale dell'attuale edificio, ma successive modifiche protratte per circa quattro secoli hanno portato alla realizzazione sia dell'ampio e sfarzoso cortile che delle due ali laterali, oltre che del piazzale antistante che si affaccia sui famosi Giardini di Boboli. Palazzo Pitti è stata dimora di nobili casate come i Medici, i Lorena e i Savoia.

Oggi Palazzo Pitti è sede di alcuni dei più importanti musei di Firenze. Il primo piano dell’edificio ospita la Galleria Palatina, che contiene un'ampia collezione di dipinti del XVI e XVII secolo (tra cui opere di Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Rubens e Pietro da Cortona), e gli Appartamenti Reali, con arredi d'epoca risalenti al XIX secolo. Al piano terra e al piano rialzato si trova invece il Museo degli Argenti, con la grande collezione di oggetti preziosi appartenuti ai Medici.

La prestigiosa Galleria d'Arte Moderna, posta all'ultimo piano di Palazzo Pitti, accoglie nelle sue sale un’eccezionale collezione di quadri e sculture del XIX e XX secolo, compresa una ricca raccolta di dipinti dei "Macchiaioli". Infine nella Palazzina del Cavaliere, distaccata dal palazzo e immersa nei Giardini di Boboli, si trova il Museo delle Porcellane, mentre nelle immediate vicinanze la Palazzina della Meridiana ospita la Galleria del Costume, uno dei più importanti musei di storia della moda al mondo, che possiede un patrimonio di migliaia di pezzi dal ‘700 al ‘900. A Palazzo Pitti vengono anche allestite mostre temporanee e si tengono eventi culturali di vario genere.

Palazzo Pitti si trova in Piazza Pitti 1 nella zona di Oltrarno, posta sulla sponda sinistra del fiume Arno, in pieno centro storico. Gli orari d’ingresso e i prezzi dei biglietti variano in relazione al museo che si vuole visitare:

  • La Galleria Palatina, gli Appartamenti Reali e la Galleria d’Arte Moderna sono aperti da martedì a domenica, dalle ore 8:15 alle 18:50 (la biglietteria chiude però alle 18:05), con chiusura fissata tutti i lunedì e i giorni di  Capodanno, Natale e Primo Maggio. Il biglietto intero per visitare i tre musei costa 8,50 euro (ridotto 4,25 euro);
  • Il Museo degli Argenti, la Galleria del Costume, il Museo delle Porcellane e i Giardini di Boboli osservano diversi orari d’apertura a seconda della stagione. Da aprile a ottobre l’ingresso è tutti i giorni dalle ore 8:15 alle 18:30 (aprile, settembre, ottobre) o alle 18:50 (giugno, luglio, agosto). Nei mesi invernali l’orario di chiusura è generalmente anticipato alle 16:30. L'ultimo ingresso è sempre mezz'ora prima della chiusura. Il biglietto intero per visitare i quattro musei costa 7,00 euro (ridotto 3,50 euro). Giorni di chiusura: primo e ultimo lunedì del mese, Capodanno, Natale, Primo Maggio.