Via dell'Amore alle Cinque Terre, la più romantica passeggiata d'Italia
26 Nov

Via dell'Amore alle Cinque Terre, la più romantica passeggiata d'Italia

Celeberrima meta dei giovani innamorati di tutto il mondo, la Via dell’Amore è un sentiero pedonale a strapiombo sul mare che congiunge i borghi di Riomaggiore e Manarola, nelle Cinque Terre. Lungo poco più di un km, è percorribile da chiunque in poco più di 20 minuti senza la necessità di utilizzare particolari attrezzature da trekking. La Via dell’Amore, famosa per i suoi panorami mozzafiato, costituisce una delle più importanti attrazioni turistiche della Liguria e fa parte del Parco Nazionale delle Cinque Terre e dell'area dichiarata dall'UNESCO Patrimonio mondiale dell'umanità.

La Via dell'Amore si raggiunge dal piazzale della stazione di Riomaggiore, dove una scalinata consente di passare sopra alla ferrovia e di giungere, in pochi minuti, all'inizio del celebre sentiero. Anche le persone diversamente abili possono accedervi facilmente. Il percorso permette di ammirare vegetazione esotica con agavi, pitosfori, fichi d'India e finocchi di mare, mentre a monte la macchia mediterranea riveste la superficie rocciosa. Il volo dei gabbiani accompagna la romantica passeggiata. Le panchine in pietra disseminate lungo il sentiero consentono di effettuare opportune soste per godersi il meraviglioso panorama sul Mar Ligure. L'ultimo tratto della Via dell’Amore si trova sotto i vigneti terrazzati e sovrasta la stazione ferroviaria di Manarola. Per entrare in paese è necessario percorrere una galleria pedonale di circa 150 metri.

Forse non tutti sanno che la Via dell'Amore fa parte di un più lungo percorso, conosciuto come "sentiero azzurro", che attraversa l'intero territorio delle Cinque Terre da Riomaggiore a Monterosso. Questo sentiero, situato a una trentina di metri sul livello del mare e collegando tutti e cinque i borghi, costituisce l'itinerario più frequentato da turisti ed escursionisti.

L’orario migliore per percorrere la Via dell’Amore è al mattino presto o verso il tramonto, non solo per evitare l’eccessivo affollamento dei visitatori, ma anche per godere di condizioni climatiche e di luce decisamente migliori. La Via dell'Amore è soggetta al pagamento di un biglietto d'accesso di 5 euro, il cui ricavato viene destinato alla salvaguardia del paesaggio terrazzato e dei sentieri, purtroppo minacciati da pericolosi fenomeni di erosione.