Scala dei Turchi in Sicilia, una parete rocciosa a picco sul mare
22 Jul

Scala dei Turchi in Sicilia, una parete rocciosa a picco sul mare

In provincia di Agrigento, lungo la costa di Realmonte vicino a Porto Empedocle, sorge un’attrazione turistica tra le più curiose e suggestive della SiciliaScala dei Turchi, una parete rocciosa a picco sul mare di color bianco puro e dalla forma di una superba gradinata naturale. Il suo nome deriva probabilmente dalle frequenti incursioni di pirateria di cui fu teatro da parte di popolazioni saracene, chiamate genericamente "turchi" dalla gente del luogo.

Scala dei Turchi è posta in mezzo a due spiagge di sabbia fine, dalle acque solitamente tranquille e con bassi fondali dove facilmente si possono scorgere pesci e altre creature marine. Per accedervi bisogna procedere lungo il litorale e inerpicarsi sulla scogliera mediante una salita piuttosto faticosa, anche perché la roccia, dalle forme morbide e curvilinee, è abbastanza liscia e levigata. Una volta raggiunta la sommità, il panorama che abbraccia la costa agrigentina fino a Capo Rossello regala però una vista unica e inconfondibile, sia di giorno che al tramonto. I gradoni della scogliera vengono inoltre utilizzati dai bagnanti per prendere il sole dopo un rinfrescante bagno nel mare circostante.

Negli ultimi 15 anni, oltre che per la singolare forma, il caratteristico colore bianco e il fantastico paesaggio, Scala dei Turchi ha visto aumentare a dismisura la sua popolarità grazie ai romanzi di Andrea Camilleri con protagonista il commissario Montalbano, che lo scrittore siciliano (nativo di Porto Empedocle) ha ambientato proprio nella sua zona d’origine.

Per raggiungere Scala dei Turchi in auto da Agrigento, è necessario seguire le indicazioni stradali per Porto Empedocle e successivamente quelle per Lido Rossello. Per poter scalare a piedi la roccia bisogna parcheggiare l’auto nel parcheggio antistante il Lido Baia dei Turchi e scendere a piedi verso la spiaggia. Chi utilizza il treno deve invece scendere alla stazione centrale di Agrigento, recarsi alla fermata degli autobus in piazzale Rosselli e prendere il bus della ditta Lumia che porta a Realmonte. Da qui sono disponibili navette per Scala dei Turchi.