San Vito Lo Capo: spiagge bianche e mare cristallino
08 Apr

San Vito Lo Capo: spiagge bianche e mare cristallino

San Vito Lo Capo è un piccolo comune posizionato sulla costa nord-occidentale della Sicilia, a 65 km di distanza dall’aeroporto di Trapani e a 100 da quello di Palermo. Da semplice villaggio di pescatori quale era, negli ultimi vent’anni San Vito si è trasformata in una delle più rinomate località turistiche estive dell’isola, grazie soprattutto alla bellezza della sua spiaggia che recentemente è stata votata sul portale TripAdvisor la migliore d’Italia e l’ottava in Europa.

La spiaggia di San Vito Lo Capo è posta in una baia dalle acque poco profonde e tranquille, tra la Riserva Naturale dello Zingaro e quella di Cofano. La sabbia è bianca e finissima, mentre l’acqua cristallina del mare si tinge di diverse sfumature a seconda della posizione del sole, dall'azzurro chiarissimo al verde e al blu intenso. Altre spiagge molto carine si trovano nelle vicine frazioni di Castelluzzo, con numerose baie e calette balneabili, e Macari, caratterizzata da tramonti mozzafiato e mare incontaminato. A San Vito Lo Capo si possono praticare moltissime attività legate al mare, come windsurf, kitesurf, vela, gite in barca e pesca in apnea, ed effettuare suggestive escursioni subacquee a caccia di tesori naturali e archeologici. I fondali attorno al capo San Vito sono infatti ricchi non solo di bellissimo corallo rosso, ma anche di testimonianze di antichi traffici marittimi, come il relitto di una nave saracena dell’anno 800 rintracciabile ad appena 25 metri dalla costa.

Merita una visita anche il piccolo ma grazioso centro storico di San Vito Lo Capo, con il Torrazzo, il Santuario e il tempietto di Santa Crescenza, tutti in stile arabo-normanno. Molto interessanti anche il Museo del Mare, dove sono conservati importanti reperti recuperati dai fondali marini sanvitesi, e Palazzo La Porta, edificio del XIX secolo che reca in sé le principali caratteristiche dell'architettura ottocentesca, come gli splendidi pavimenti in maiolica e l'atrio in basolato.

San Vito Lo Capo è infine famosa per evento culturale organizzato durante l’ultima settimana di settembre, che richiama ogni anno migliaia di visitatori (ben 44.000 nel 2013): il Cous Cous Festfestival internazionale di cultura ed enogastronomia del Mediterraneo. Si tratta di una gara gastronomica di cous cous tra chef provenienti da tutto il mondo, corredata da momenti di approfondimento e spettacoli che vedono alternarsi sul palco del Cous Cous Fest numerosi artisti di fama mondiale. La 17esima edizione è in programma dal 23 al 28 settembre 2014.