Combattere i postumi della sbornia all’italiana: tre rimedi tradizionali
02 Jan

Combattere i postumi della sbornia all’italiana: tre rimedi tradizionali

Avete mai sofferto di hangover? Il termine si riferisce all’esperienza di vari – e tutti sgradevoli – effetti fisiologici che seguono il consumo di alcol. I cosiddetti postumi della sbornia possono durare diverse ore e i sintomi classici includono massicci mal di testa, problemi di concentrazione, sonnolenza, secchezza delle fauci, vertigini e una certa stanchezza generalizzata.

Secondo gli italiani, esistono almeno tre metodi tradizionali che funzionano egregiamente e sapranno rimettervi di nuovo in posta prima ancora che possiate rendervene conto, facendo sparire magicamente qualunque sintomo. Il punto è sempre il solito: funzionano davvero? La sola cosa che possiamo suggerirvi è di provarli, casomai ne aveste bisogno, e possibilmente mentre vi trovate in Italia!

Spaghetti aglio, olio e peperoncino: una ricetta classica, molto semplice e deliziosa della tradizione italiana potrebbe rivelarsi una cura miracolosa per combattere i postumi di una sbornia. Un piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino fa davvero miracoli, secondo quanto trasmesso dalla tradizione italiana. Se state sperimentando i sintomi classici che seguono una notte di bagordi, questo comfort food potrebbe migliorare le condizioni di corpo e spirito. In effetti, il metodo potrebbe funzionare perché i carboidrati aiutano a contrastare la nausea e a ripristinare i corretti livelli di zucchero nel sangue, mentre il peperoncino dà una sferzata al metabolismo.

Caffè espresso: non il caffè americano, ma il tipico caffè all’italiana potrebbe fare magie e portare alla scomparsa completa dell’hangover nel giro di pochi minuti. Il caffè all’italiana, noto anche con il nome di caffè espresso, è ben noto per essere molto forte e funziona ottimamente per ripristinare l’energia dell’organismo grazie ai suoi alti livelli di caffeina. Non solo: è noto anche per aiutare a contrastare il mal di testa. È sufficiente ricordarsi di non esagerare con le quantità e di bere molta acqua: con la sbornia, infatti, arriva sempre anche la disidratazione.

Fernet Branca: combattere i postumi dell’alcol con una bevanda alcolica? Secondo la tradizione italiana è possibile. Il Fernet Branca è un amaro ben noto per la sua ricetta segreta e per la sua innata capacità di combattere i postumi di una sbornia. Sappiamo per certo che è fatto con 27 diverse erbe e spezie, tra cui aloe, rabarbaro e galangal: tipicamente, calma lo stomaco e lascia estremamente rivitalizzati. Punto di bonus: potete bere il vostro Fernet Branca aggiungendone direttamente qualche goccia al caffè espresso, dando vita al cosiddetto caffè corretto. Potrebbe anche diventare il vostro migliore amico dopo una lunga notte di festa!

Buon 2017 a tutti!