Palazzo di Sanssouci a Berlino: cosa vedere e orari d’ingresso
11 Mar

Palazzo di Sanssouci a Berlino: cosa vedere e orari d’ingresso

Così come Parigi ha la meravigliosa reggia di Versailles, Berlino ha il grandioso Palazzo di Sanssouci, un castello in stile rococò fatto erigere da Federico II il Grande, re di Prussia, tra il 1745 e il 1747, e poi ampliato da Federico Guglielmo IV nel 1841 con l'aggiunta di due ali laterali. Il Palazzo di Sansoucci (dalle parole francesi “sans souci”, ovvero “senza preoccupazioni”, che era la filosofia di vita del monarca) si trova precisamente a Potsdam, cittadina a sud-ovest della capitale tedesca, e dal 1990 è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.
 
L’edificio è conosciuto in tutto il mondo per i suoi tesori a cominciare dalla Sala di Marmo, ispirata al Pantheon di Roma, che ai tempi di Federico il Grande aveva la funzione di sala delle feste. Non meno suggestive la Biblioteca, ricca di circa 2100 volumi di poesia e storiografia greca e romana nonché di letteratura francese del XVII e del XVIII secolo, e la Sala delle Udienze, in realtà utilizzata spesso come sala da pranzo come raffigurato dal pittore Adolph von Menzel nel suo celebre dipinto "Tavolata a Sanssouci". Anche se a detta di numerosi esperti d’arte, la stanza più bella del castello è probabilmente la Sala da Concerto, finemente decorata con dipinti, specchi e intagli.
 
Un capitolo a parte meritano lo splendido parco che si estende per circa 290 ettari e il vigneto a terrazze del Palazzo di Sanssouci. Il parco, in stile barocco, è caratterizzato da un viale rettilineo che raggiunge i 2,5 km di lunghezza, e ospita aiuole di fiori, siepi e più di tremila alberi da frutto. Il viale è interrotto da rondò con fontane circondate da statue in marmo, da cui si diramano viali più piccoli che conducono in altre zone del parco. Al centro è situata un’enorme fontana con giochi d’acqua, contornata da dodici statue di divinità e rappresentazioni allegoriche in marmo. Il vigneto a terrazze sorge invece sul versante meridionale della collina di Sanssouci, a cui si accede tramite una scalinata scentrale di 132 gradini e due rampe d’accesso laterali.
Altre attrazioni del parco sono la grotta di Nettuno, la casa cinese, il Neues Palais, il tempio dell'amicizia, il tempio delle antichità e il portale dell'obelisco.
 
Il Palazzo di Sanssouci si trova in Potsdamer Platz 1 a Potsdam. Il sito è facilmente raggiungibile da Berlino direttamente in metropolitana o con altri mezzi pubblici. L’orario d’ingresso è tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10:00 alle 17:00 (dall’1/11 al 31/3) e dalle 10:00 alle 18:00 (dall’1/4 al 31/10). Il costo del biglietto intero è di 12,00 euro, ridotto 8,00 euro.