Cosa fare e cosa vedere a Moltrasio sul Lago di Como
07 Mar

Cosa fare e cosa vedere a Moltrasio sul Lago di Como

Moltrasio è un piccolo ma assai grazioso comune posto sulla sponda occidentale del Lago di Como, a circa 9 km dall’omonima provincia. Terra di scorribande partigiane durante la Seconda Guerra Mondiale e di romanzeschi traffici contrabbandieri con la Svizzera nell’immediato dopoguerra, oggi Moltrasio è famosa soprattutto per le sue splendide ville realizzate con una pietra da costruzione grigia tipica della zona.

La villa più importante di Moltrasio è Villa Passalacqua, voluta dalla famiglia Odescalchi sul luogo dove un tempo sorgeva il monastero delle Umiliate e poi ceduta al conte Andrea Passalacqua, che nel 1787 la ampliò su disegno di Felice Soave. La villa è posta sulla sommità di un ampio parco terrazzato, con fantastica vista su lago. Tra il 1829 ed il 1833 ospitò il celebre compositore Vincenzo Bellini, habitué del posto dal momento che in quegli anni dimorò anche nella neoclassica Villa Erker Hocevar.

Sono altrettanto interessanti Villa Fasola all'inizio della frazione di Vergonzano, Villa Pizzo con le sue cascate e fontane, Villa Le Rose, famosa per i suoi giardini e per aver ospitato lo statista britannico Winston Churchill in vacanza sul Lago di Como, e infine Villa Fontanella, la dimora del defunto stilista Gianni Versace che nei saloni del sobrio edificio settecentesco aveva ricreato le originali atmosfere del suo stile creativo.

Altre attrazioni di Moltrasio sono la Chiesa di S. Martino, che possiede numerose reliquie tra le quali svetta la presenza di un presunto frammento della corona di Cristo, detta la Sacra Spina, l’Oratorio di S. Rocco, il monumento a Vincenzo Bellini e la Chiesa di S. Agata.

A Moltrasio si può facilmente arrivare in automobile con l'autostrada A9 Milano-Como-Chiasso, uscendo a Como Nord e proseguendo poi per Argegno-Menaggio. In alternativa si può optare per i battelli e gli aliscafi delle tratte Como-Bellano e Como-Colico che attraccano direttamente in paese e regalano un suggestivo tragitto panoramico sul lago.