Castello di Vezio a Varenna: orari, storia e prezzi
25 Jul

Castello di Vezio a Varenna: orari, storia e prezzi

Il Castello di Vezio è una fortificazione romanica originaria del V secolo, tra le più suggestive della zona del Lago di Como. L’antico maniero, recintato e sviluppato attorno a una torre a merlatura quadrata, si erge in Val d’Esino su un promontorio che sovrasta il paese di Varenna, sulla sponda orientale del Lario. La leggenda vuole che la torre principale abbia ospitato anche la celebre Teodolinda, Regina dei Longobardi.

Oggi il Castello di Vezio è una nota attrazione turistica che richiama tantissimi visitatori soprattutto per tre motivi: innanzitutto dalla cima della torre più alta si può godere di una magnifica e ineguagliabile vista a 360° sul lago, particolarmente suggestiva nelle giornate più terse. In secondo luogo il castello ospita un bellissimo giardino con olivi, piante e fiori dai colori incantevoli, specialmente in primavera. Infine, ma non meno importante, il maniero è sede aperta al pubblico di un centro di cura e addestramento rapaci, che permette di ammirare da molto vicino voli spettacolari da parte di barbagianni, gufi, poiane, falchi e altri esemplari, e di conoscere tutti i segreti dell’antica arte della falconeria.

Nel castello ci sono da vedere anche i sotterranei, un avamposto della linea difensiva Cadorna realizzata tra il 1899 e il 1918 per contrastare un eventuale tentativo di invasione tedesca dalla conca di Menaggio.

Il Castello di Vezio si può raggiungere in auto oppure in treno. Nel primo caso è necessario percorrere la SS 36 da Milano in direzione Lecco, prendere la prima uscita per Abbadia Lariana e proseguire sulla strada a lago fino a Varenna. Dopo aver attraversato il paese, bisogna dirigersi verso Esino Lario e poi per Vezio/Castello di Vezio, fino al termine della strada carrozzabile. A quel punto, dopo aver lasciato l’auto nell’ampio parcheggio, basta seguire a piedi le indicazioni che portano all’ingresso del Castello. Durante il breve tragitto in salita ci si può fermare a visitare la chiesetta di Sant'Antonio Abate e il suo minuscolo quanto caratteristico cimitero. Per coloro che invece viaggiano in treno, bisogna scendere alla fermata Varenna/Esino Lario della linea ferroviaria che da Milano porta a Sondrio/Tirano, e una volta usciti dalla stazione seguire le indicazioni che portano a Vezio e quindi al castello.

Il Castello di Vezio è visitabile tutti i giorni da marzo a novembre, tranne in caso di maltempo, con apertura sempre alle ore 10:00 e chiusura fissata dalle 17:00 alle 20:00 a seconda dei giorni feriali o festivi o della stagione (per esempio il sabato e la domenica nei mesi di luglio e agosto chiude alle 20:00). Sono consentite visite guidate per scolaresche e gruppi e non sono ammessi animali. Il prezzo del biglietto d’ingresso è di 4 euro con riduzioni per bambini, anziani, comitive e studenti. Informazioni: +39 348 8242504, oppure info@castellodivezio.it.