Castello di Neuschwanstein in Baviera: costo del biglietto e come arrivare
18 Nov

Castello di Neuschwanstein in Baviera: costo del biglietto e come arrivare

Impossibile trattenere un’espressione di stupore di fronte alla vista del Castello di Neuschwanstein, il fiabesco maniero fatto erigere da Ludovico II (il Ludwig di Luchino Visconti) nel sud della sua Baviera quasi al confine con l’Austria, nei pressi del paese di Schwangau e della città di Füssen. Un edificio maestoso, superbo, che dall’alto dei suoi 965 metri domina il paesaggio circostante caratterizzato da numerosi laghi e da montagne dalle cime perennemente innevate.
 
La bellezza e soprattutto l’originalità del Castello di Neuschwanstein, edificato sullo stile delle antiche residenze feudali tedesche, non sfuggirono all’occhio lungo di Walt Disney, che travolto dal suo fascino lo prese a modello per alcuni tra i suoi più celebri film, come La Bella Addormentata nel Bosco, Cenerentola e Biancaneve. Un parere del resto condiviso dalle oltre 1,4 milioni di persone che ogni anno visitano il castello simbolo della Baviera e forse dell’intera Germania, con una media di circa 6000 visitatori al giorno in estate.
 
Maestoso all’esterno ma altrettanto magnifico all’interno, dove lo stile e l’arredamento di gran parte delle 200 stanze sono ispirati alle saghe cavalleresche germaniche e al mondo ideale di Richard Wagner, il geniale compositore che trovò in Ludovico II un munifico mecenate. Notevoli soprattutto la Sala del Trono a due piani alta 15 metri, realizzata in blu e oro imitando una basilica bizantina, e la Sala dei Cantori, fatta a imitazione della sala della Wartburg presso Eisenach, ornata da scene dal poema di Parsifal e dalla saga del Graal. Da vedere anche la sfarzosa camera da letto in stile tardo gotico, impreziosita da pregevoli intagli in legno di quercia.
 
Per arrivare al Castello di Neuschwanstein dall’Italia in automobile, si deve prendere l'autostrada per il Brennero, entrare in Austria e proseguire prima sull’autostrada A13 per Innsbruck e poi sulla A12 per Garmisch-Partenkirchen. Bisogna quindi uscire dall’autostrada all'altezza della statale 189 e immettersi sulla 179 fino a Füssen, da dove prendere la strada B17 verso Schwangau e, dopo aver attraversato il paese, girare a destra in direzione di Hohenschwangau, dove ci sono parcheggi a pagamento e soprattutto c’è l’unica biglietteria del castello.
Da Hohenschwangau al Castello di Neuschwanstein si può salire a piedi (30/40 minuti di cammino con notevole pendenza), con carrozze trainate da cavalli o con bus navetta.
 
Il castello è aperto tutti i giorni, eccetto il 1º gennaio e il 24, 25 e 31 dicembre. Dal 28 marzo al 15 ottobre l’orario d’ingresso è 9-18, mentre dal 16 ottobre al 27 marzo è 10-16. La biglietteria apre e chiude un’ora prima dell’orario d’ingresso. Il prezzo intero di ciascun biglietto è di 12 euro, il ridotto è di 11 euro. Ingresso libero per i bambini e i ragazzi al di sotto dei 18 anni. Sono previste riduzioni per gruppi e visite guidate.

Per ulteriori informazioni: tel. +49 (0) 83 62 - 9 39 88-0, email svneuschwanstein@bsv.bayern.de.