Apple Pay è ora disponibile in Italia
22 May

Apple Pay è ora disponibile in Italia

Apple Pay, il sistema targato Apple per fare acquisti presso numerosi rivenditori o tramite pagamento in-app, è stato ufficialmente lanciato in Italia. Questo significa che gli utenti iPhone residenti nel Paese avranno la possibilità di aggiungere carte di credito o debito eleggibili direttamente al loro Wallet, e potranno utilizzare lo smartphone sia per pagamenti online che nei negozi.

Secondo il sito Apple Pay Italia, l’applicazione può ora essere utilizzata con Visa e MasterCard rilasciati da Boon, Carrefour e Unicredit, mentre altri istituti bancari saranno aggiunti nel corso dell’anno.

Il lancio è ormai ufficiale, ma le voci sull’espansione del servizio nel Belpaese si rincorrevano già da diverse settimane – in effetti, dallo scorso marzo.

Ora, Apple Pay è disponibile come modalità di acquisto dove i pagamenti senza contatto sono accettati, e i partner ufficiali già presenti nell’elenco del sito di Apple sono in aumento costante. Finora, la lista include Auchan, Autogrill, Eataly, LaGardenia, H & M, Leroy Merlin, Limoni, OVS, Simply Market, Unieuro e altri ancora.

Ovviamente, l’Italia non è il primo Paese a implementare questo metodo di pagamento di nuova generazione. Apple Pay è infatti già disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Cina, Australia, Canada, Svizzera, Francia, Hong Kong, Russia, Singapore, Giappone, Nuova Zelanda, Spagna e Irlanda, mentre si vocifera che stia per essere attivato anche Belgio, Germania, Taiwan e Corea del Sud.

Ben fatto, Italia!