Albero della Vita di Expo 2015, l'icona simbolo della rinascita
09 Dec

Albero della Vita di Expo 2015, l'icona simbolo della rinascita

L'Expo 2015 di Milano ha scelto come proprio tema "Nutrire il pianeta, Energia per la vita" e su di esso ha improntato lo sviluppo della grandiosa manifestazione, sia a livello di scenografia estetica che di contenuti. Al tema del nutrimento si ricollega anche il simbolo materiale che è stato scelto per questa Expo milanese. Ogni esposizione universale è infatti caratterizzata da un monumento rappresentativo, che ha trovato nella Torre Eiffel di Parigi la sua massima espressione.
 
Per l'Expo 2015 è stato scelto l'Albero della Vita, una grandiosa costruzione che richiama il tema della rassegna e, al tempo stesso, racchiude un messaggio importante per l'economia italiana e la nazione ospitante in generale. La struttura ha un’altezza di 35 metri, con uno scheletro interno in acciaio e una copertura esterna in legno. In cima a questo gigantesco tronco si colloca un cappello che simula le fronde di un albero, con rami intrecciati tra loro, del diametro di 45 metri. L'enorme monumento sarà altamente tecnologico, in quanto verrà costantemente illuminato con led e fari, produrrà giochi di luce, acqua e fuoco, oltre che bolle e suoni.
 
Il progetto dell'Albero della Vita è stato pensato da Marco Balich, direttore artistico del Padiglione Italia di Expo 2015. Nell'idearlo, Malich si è ispirato al disegno realizzato da Michelangelo Buonarroti per la piazza del Campidoglio.
 
Nelle intenzioni di coloro che hanno approvato e progettato l'Albero, il monumento deve rappresentare la Natura come fonte di vita, ma anche simboleggiare le molteplici radici e ramificazioni del territorio italiano. L'idea è anche quella di riportare in alto l'identità italiana come nazione, ponendo le basi simboliche per una ripresa economica e sociale del Paese.
 
L'ubicazione scelta per l’Albero della Vita è quella di fronte al Padiglione Italia: il monumento sorgerà infatti al centro del Lake Arena, dove avranno luoghi tutti gli eventi in programma di tale Padiglione.
 
Lo stesso Palazzo Italia assumerà i contorni di una foresta ramificata, che si protende verso l'Albero della Vita e ospita il meglio di ciò che l'Italia ha da offrire. Vicino sorgerà poi l'elemento chiave del padiglione, il Vivaio, uno spazio interamente dedicato ai giovani e alla scoperta dei talenti nelle nuove generazioni.
 
La realizzazione dell'Albero della Vita si è rivelata più complicata del previsto, ma gli organizzatori sono fiduciosi che i lavori possano essere portati a compimento nel migliore dei modi.