Sardegna

  • Un giro panoramico in barca dell'arcipelago non è l'unica attività di cui potrete godere se siete in vacanza sull'Isola della Maddalena. Oltre alle sue bellissime spiagge e al panorama mozzafiato, sono diverse le cose da fare e da vedere in quest'isola della Sardegna.

    Leggi l'articolo
    Cosa fare e cosa vedere all'Isola della Maddalena
  • La Spiaggia del Principe è uno splendido angolo di natura considerato tra i più belli della Costa Smeralda, lungo la parte nord-orientale della Sardegna. E' un grande arco di sabbia finissima delimitato da rocce e circondato dalla macchia mediterranea, diviso in due parti da un gruppo di scogli che emerge sulla battigia.

    Leggi l'articolo
    Spiaggia del Principe in Costa Smeralda: un mosaico di colori
  • Le Grotte di Nettuno ad Alghero sono considerate una delle più affascinanti attrazioni turistiche della Sardegna e dell’intero Mar Mediterraneo. Situate nel versante nord-occidentale del promontorio di Capo Caccia, sono lunghe circa 4 km, ma il pubblico può visitarne solo alcune centinaia di metri (580 per l’esattezza).

    Leggi l'articolo
    Grotte di Nettuno ad Alghero: una meraviglia del Mar Mediterraneo
  • Vetrina di paesaggi ineguagliabili in Europa, la zona è stata definita dal grande naturalista francese Jaques Costeau uno degli angoli più belli dell’intero Mar Mediterraneo. Il Parco Regionale di Porto Conte interessa esclusivamente le zone terrestri, mentre le grotte marine della zona di Capo Caccia rientrano nell’omonima area marina protetta.

    Leggi l'articolo
    Parco Regionale di Porto Conte ad Alghero e Area marina di Capo Caccia
  • Un colore per definire la Sardegna? Impossibile non scegliere il blu. Il blu è il colore del cielo e del mare, elementi che circondano questa bellissima isola e la rendono indimenticabile per coloro che vi vivono o la visitano anche solo per alcuni giorni. Ma come diceva Vincent Van Gogh, "Non c’è il blu senza il giallo e l’arancione", e nessuna frase può essere più indicata di questa per descrivere i colori che dominano la lunga estate sarda.

    Leggi l'articolo
    Sardegna: il blu del mare si fonde con l’azzurro del cielo
  • Per chi ama le vacanze da vip nelle rinomate località costiere della Sardegna, la Barbagia rappresenta sicuramente una zona di scarso interesse dell’isola. Eppure questa aspra regione montuosa che si estende sui fianchi del massiccio del Gennargentu, tra le province di Nuoro e dell’Ogliastra, emana un fascino impervio e selvaggio particolarmente affascinante. Un territorio tutto da scoprire, dove usi, costumi e tradizioni, unitamente alla natura incontaminata, caratterizzano e differenziano la vita delle sue genti da millenni.

    Leggi l'articolo
    Barbagia in Sardegna: paesi e luoghi da vedere
  • Il villaggio di Tiscali è un sito archeologico situato in Sardegna, nel comune di Oliena e Dorgali. Più precisamente, è collocato sul monte Tiscali, una piccola montagna alta 518 metri, sulla cui sommità si trova una dolina carsica. Il villaggio è stato costruito nel corso dell'Età Nuragica (XV/XIV - IX/VIII secolo a.C.), anche se la sua origine è avvolta dal mistero, anche perché differisce molto nell’aspetto dalle altre costruzioni nuragiche.

    Leggi l'articolo
    Villaggio di Tiscali in Sardegna, un sito archeologico da visitare